Campi Estivi 2018

Presto online tutte le informazioni

Mancano

RALLEGRATEVI CON ME

Domenica 13 aprile presso l’Istituto dei Padri Somaschi in Ariccia il vescovo Marcello Semeraro, ...

“Sentinella, quanto re...

Dal 27 al 30 aprile scorso, 14 giovani della diocesi di Albano hanno vissuto un tempo particolare...

EDU CARE

Domenica 15 aprile si terrà l'incontro di formazione per educatori e responsabili parrocchiali AC...

Elezione nuovi segreta...

I nuovi segretari del Msac Albano : Nicolò Cefalo  e Chiara Russo !! "Mi offrono un incarico di r...

Nel corso del 2017, dall’incontro tra alcune associazioni della città di Aprilia, è nata una nuova voglia di collaborare nel tessuto sociale secondo modalità che possano valorizzare le peculiarità, lo stile e la missione di ciascuna di esse.

Un’azione animata da una passione comune: la città dell’uomo. E’ questo l’incipit che ha visto nascere “Associazioni in rete Aprilia”, un coordinamento di associazioni promosso da Azione Cattolica, Reti di Giustizia e Arte Mediterranea.

L’obiettivo dichiarato è quello di “unire le forze”, aggregando attorno a questo nucleo fondante altre forze sane della città (Focolari, Scout, Agesci, Frusta, Soci Coop, AVIS, Centro Famiglia e Vita, Centro di Ascolto, ANPI, Caritas e molti altri movimenti ed associazioni che stanno aderendo man mano).

Primo appuntamento pubblico il 26 gennaio alle ore 20:30 presso la ex Birreria Brancaleone, in via Marconi 103, per un incontro dibattito aperto alla cittadinanza dal titolo “A che gioco giochiamo?”, con due relatori di rilievo nazionale: Carlo Cefaloni – giornalista redattore di economia e politica per ‘Città Nuova’ e tra i promotori del movimento ‘slot mob’, esperto di aspetti sociali ed economici del gioco d’azzardo; Fabio Attilia, medico del policlinico Gemelli di Roma, coinvolto presso l’ Università di Roma La Sapienza, nella ricerca sulle matrici comuni delle dipendenze da ludopatia.

Francesco Rogo

Presidente parrocchiale

AC di San Michele Arc. e Santa Maria Goretti - Aprilia

Ultime foto

Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

Leggi e Medita

bannerac
 
 

Dal Nazionale